Associazione

(Capo 3 Uguaglianza art. 24 della carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea Nizza 7/12/2000)
“In tutti gli atti relativi ai bambini, siano essi compiuti da autorità pubbliche o da istituzioni private, l’interesse superiore del bambino deve essere considerato preminente”

Abbiamo fatto nostri i principi fontamentali della “Carta dei Diritti del Bambino” per dare inizio ad un progetto in stretto contatto con il Settore Giovanile e Scolastico della Federazione Italiana Giuoco Calcio.
I ragazzi non vengono selezionati, ma a tutti viene data la possibilità di praticare il gioco del calcio, seguiti da tecnici competenti e da 8 laureati in scienze motorie che hanno condiviso un progetto comune per la loro crescita motoria, atletica e come futuri cittadini.

Da luglio di 6 anni fa sono stati ottenuti eccellenti risultati, frutto di una accurata pianificazione, che ci ha confermato al primo posto tra i settori giovanili provinciali per due anni consecutivi 2015-16 e 2016-17.
Per il secondo anno consecutivo abbiamo ottenuto dal S.G.S. della F.I.G.C. Marche la qualifica di: Scuola Calcio d’Elite.

I bambini e i ragazzi

Nell’anno sportivo 2018 – 2019 i ragazzi tesserati con la ASD Real Metauro 2018 sono 385.
I bambini ed i ragazzi sono distribuiti nelle seguenti categorie:
Piccoli amici, nati dal 1 gennaio 2014 – 2013 -2012
Primi calci, nati nel 2010 – 2011
Pulcini, nati nel 2008 – 2009
Esordienti, nati nel 2006 – 2007
Giovanissimi, nati nel 2004 – 2005
Allievi, nati nel 2002 – 2003
Juniores, nati nel 2001 – 2000 (1999 – 1998 max. 4)

Lo staff

Lo staff tecnico è composto da 23 allenatori e vice allenatori così suddivisi:

– Attività agonistica (Giovanissimi, Allievi, Juniores) N. 4
– Allenatori portieri (Attività di base e agonistica) N. 2
– Allenatori / educatori (Attività di base) N. 17

I progetti

In convenzione con gli Istituti Comprensivi “G. Leopardi” di Colli al Metauro e “Marco Polo” di Cartoceto, gli allenatori / educatori di Real Metauro 2018 svolgono un progetto di attività motoria ad indirizzo calcistico durante l’orario scolastico, in affiancamento agli insegnanti.
Gli scopi del progetto sono i seguenti:
– Dare l’opportunità ai bambini che al di fuori dell’ambiente scolastico non hanno la possibilità di praticare un’attività sportiva.
– Avvicinarei giovani all’attività motoria favorendo la crescita degli schemi motori di base tramite il calcio e far comprendere l’importanza della pratica sportiva per il loro futuro.
– Ampliare l’esperienza motoria con attività ludico-sportive.
– Favorire i processi di socializzazione, valutazione e autovalutazione.
– Emozionare ed emozionarsi con i compagni
– Rispetto delle regole, rispetto di se stessi e verso gli altri.

Il buon rapporto che si è instaurato tra le famiglie ed i dirigenti della A.S.D. Real Metauro 2018 ha consentito di condividere opportunità e di informare i genitori sull’importanza dell’attività sportiva svolta dai ragazzi per la loro crescita motoria, atletica e come futuri cittadini.
Ogni anno prima dell’inizio delle attività vengono svolti incontri con le famiglie ed i ragazzi di ogni categoria per metterli a conoscenza della pianificazione delle attività da svolgere durante l’anno sportivo.

I responsabili

I Soci – Dirigenti di Real Metauro 2018 che ogni lunedì si riuniscono per organizzare, discutere, ricevere i genitori, affrontare e risolvere problemi e tanto altro, sono i seguenti:
Attilio Andreoni
Franco Calderoni
Luigi Duro
Alberto Tombari
Luigino Parmegiani
Moreno Tinti
Massimo Maramonti
Raffaele Molinelli
Fabrizio Banci
Antonio Cusimano
Paride Bernardini
Andrea Verna